Il gioco è sempre una rovina per la società civile!

Andare in basso

Il gioco è sempre una rovina per la società civile!

Messaggio  Yanez il 19.12.17 20:50

Chi sostiene che con tutti giochi ci si può rovinare, in teoria ha ragione: anche con la morra, con la briscola, col pari o dispari, volendo si possono dilapidare dei patrimoni.
La realtà però è diversa. Prima della legalizzazione del gioco che autorizza Sale in ogni angolo di strada o anche nelle tabaccherie e bar macchinette mangiasoldi, i "rovinati" erano pochi sciagurati, spesso ex ricchi che andavano a Venezia, Sanremo, Campione d'Italia, S.Vincent, ecc. a consumarsi davanti ai tavoli verdi.
Adesso, dopo la riforma voluta, mi pare dal Governo D'Alema, si vedono in giro moltissimi imbecilli giocarsi il modesto stipendio o la magra pensione sperando che si avveri un miracolo negato dalla scienza statistica.
Gioco e droga vanno vietati e la cura deve essere obbligatoria e forzata!

Yanez

Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 27.04.10

Torna in alto Andare in basso

Il gioco d'zzardo è pericoloso

Messaggio  lucrezia il 20.12.17 21:32

Sì, è vero, con macchinette mangiasoldi, dislocate in ogni dove, è più facile che molti poveretti dilapidino i pochi soldi che hanno. Però anche il gioco della morra e dei dadi, importati in tutto l'Impero di Roma dalle legioni romane, fu osteggiate in molte parti d'Italia, soprattutto a Venezia la morra fu proibita, si scommetteva sempre un boccale di vino, poi gli animi si congestionavano durante il gioco e spesso finiva in tafferugli. Nella Roma medioevale, come ci ci racconta Gregorovius, i morti ammazzati al giorno erano circa 25-26 e molti si erano azzuffati per il gioco d'azzardo. Però chi vuole tentare la fortuna al gioco, lo può fare anche senza macchinette nei bar e nelle tabaccherie, si raduna con gli amici e  si gioca a poker a soldi. Seppi che, qualche anno fa, un ragazzo, figlio del padrone di una ricevitoria del lotto,  si era suicidato, perchè aveva sperperato  tutto il patrimonio paterno alla ricerca della fatidica sestina che gli avrebbe cambiato la vita, e fu intervistato anche il prof.Vittorino Andreoli, quello con la capigliatura da psichiatra pazzo, che disse che sembra estremamente facile azzeccare i 6 oppure i 5 numeri capaci di cambiare la vita, e si instaura una dipendenza fortissima e non si riesce a smettere. Ho letto ultimamente che, nonostante la crisi economica, gli italiani  continuano a spendere per lotto e superenalotto, e anche più di prima, ma comprano meno carne e mangiano di meno, beh questa è una consolazione, il digiuno fa bene ed è gratificante, si entra nei vestiti della cresima e della prima comunione, che piu'?

lucrezia

Messaggi : 55
Data d'iscrizione : 06.11.17
Località : Terni

Torna in alto Andare in basso

Re: Il gioco è sempre una rovina per la società civile!

Messaggio  Yanez il 21.12.17 2:19

Bella l'immagine di rientrare nei vestiti della Cresima!
Voglio mettermi a giocare al lotto, se funziona posto la foto!

Yanez

Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 27.04.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Il gioco è sempre una rovina per la società civile!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum