Le COOP sono sempre state favorevoli all'accoglienza e alla tolleranza ma di fronte alle aggressioni continue stanno cambiando idea.

Andare in basso

Le COOP sono sempre state favorevoli all'accoglienza e alla tolleranza ma di fronte alle aggressioni continue stanno cambiando idea.

Messaggio  Yanez il 29.04.18 20:30

Sul Corriere leggiamo: "...a invocare il pugno duro contro chi delinque, rubando e minacciando con tanto di coltello i cittadini, non è né il centrodestra, né l’ennesimo comitato di residenti. Ma le cooperative (non più?) rosse, esasperate dalle condizioni di insicurezza e preoccupate per gli affari di due centralissimi punti vendita della grande distribuzione targata Coop Alleanza 3.0 a Bologna."
Le COOP presentano esposti agli organi competenti, ma le leggi italiane sono state modificate per essere molto permissive e pochissimo repressive (chi si è battuto per ottenere queste modifiche?) e adesso le COOP denunciano: "gli episodi di violenza, a opera di soggetti poco raccomandabili di varie etnie, non sono diminuiti. Balordi, spesso in stato di palese alterazione, entrano per rubare e quando vengono intercettati dai vigilanti di Coopservice hanno reazioni violente che, oltre a essere pericolose spaventano oltremodo la clientela.".
Era tanto difficile capire che anche un ciarlatano come Salvini, sull'immigrazione, aveva ed ha mille ragioni?

Yanez

Messaggi : 507
Data d'iscrizione : 27.04.10

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum