Un metodo ottimo e senza controindicazioni - segnalazioni importantissime

Andare in basso

Un metodo ottimo e senza controindicazioni - segnalazioni importantissime

Messaggio  Corrispondenti il 08.05.18 20:18

L'Amico G. invia una segnalazione medica di interesse generale. Da leggere.

-------------
Subject: Un metodo ottimo e senza controindicazioni - segnalazioni importantissime

Cari amici, tutti noi a periodi abbiamo problemi nella defecazione, passando dalla diarrea –> alle feci normali (quelle ricercate nè dure e nè tenere) –> alla stitichezza che può essere a vari gradi (semidura- dura –durissima). La stitichezza è un problema fisiologico gravissimo perché fa bloccare le feci nel tubo intestinale e il duraturo contatto delle feci contro la mucosa del tubo intestinale è pericolosissimo perchè infiamma e irrita la mucosa stessa e se il problema perdura a lungo si formano delle placche che ,con il tempo, possono divenire tumorali. Conclusione : la nostra defecazione deve sempre essere costantemente oggetto della nostra attenzione e si deve agire in modo di defecare feci della NORMALE consistenza. Con il passare degli anni il problema stitichezza tende ad aumentare sia a causa della crescente età e soprattutto per il fatto che si aumenta l’assunzione e quantità dei farmaci i quali concorrono ad aumentare il grado di stitichezza . Vengono consigliati vari rimedi : lassativi ( non abusare ) – molte verdure e frutta ( la loro quantità di acqua insieme alle fibre concorrono a favorire la formazione di feci di normale consistenza) - la prugne crude ma meglio quelle cotte eccetera. – Qui vi voglio segnalare un ottimo prodotto SOLLIEVO a base di sole erbe che serve per favorire la normale consistenza delle feci . Sembra non abbia controindicazioni ,salvo il fatto che può favorire diarree se non lo usi in base alla situazione in cui si trova al momento dello stato della defecazione. Modo d’uso da 1 a 3 tavolette alla sera prima di coricarsi (lontano dalla cena). La tavoletta la puoi ,con le dita o piccola forbice , dividere a metà o a 1/3- Di norma se tu emetti feci di normale consistenza assumi ( con acqua) 1/2 tavoletta diminuendo a 1/3 se oggi hai defecato con consistenza normale-liquida- Mezza tav. con feci di normale consistenza –> 2/3 di tav. se hai feci semi dure—> una tav. o più se hai feci dure –> 2 o 3 tavolette in casi di feci durissime con forte difficoltà di evacuazione ( con intervento di supposte al glicerolo e/o pompette di acqua tiepida con pera rettale o medicinali appositi ) e in questi casi consultare il proprio medico. Mantenere la giusta defecazione cooccorre alla salute del nostro organismo . Coloro che danno poca importanza alla propria defecazione vanno incontro a malattie varie . Spero di esservi stato utile. Augurio a tutti buona salute e cordiali saluti

Corrispondenti

Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 20.05.12

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum